Silvia Toffanin parla del suocero Berlusconi: “Si travestiva”

Silvia Toffanin ha deciso di parlare un po’ della sua famiglia e soprattutto di suo suocero, Silvio Berlusconi. La Toffanin è sempre stata molto riservata sulla sua famiglia, e rilascia ben poche interviste e affermazioni a riguardo.

Tuttavia, stavolta, ha deciso di parlare di Silvio Berlusconi. La sua carriera comincia come una delle Letterine di Passaparola, molti anni addietro. Già allora si faceva amare e apprezzare dal pubblico, che ha imparato a volerle bene.

Poi, però, comincia il vero successo: l’incontro con Piersilvio Berlusconi, figlio dell’Ex Premier, la realizzazione del suo lavoro e la creazione di una famiglia. Un esempio di donna, di grande classe e raffinatezza, che è impossibile non apprezzare a Verissimo.

Era il 2002 quando Silvia comincia a uscire con Piersilvio; poi, dopo 8 anni, nasce il loro primogenito, Lorenzo Mattia. Cinque anni dopo, nel 2015, hanno una bambina, che chiamano Sofia Valentina. E sul suocero Silvio, oggi, dice: “Si travestiva!”

Silvia Toffanin parla di Silvio Berlusconi

E’ chiaro che una famiglia tanto importante ha bisogno di riserbo. Sono molte le domande che le fanno sul suocero in particolare, per carpire più “segreti di famiglia”. E Silvia Toffanin si lascia andare a qualche ricordo di un tempo.

Oltre ad essere sempre stato un nonno impeccabile, Silvio si travestiva per i suoi nipoti. Da Fiorello, infatti, la Toffanin ha parlato di un ricordo. Fiorello, che conduce Viva Rai Play, le ha chiesto se Silvio Berlusconi si fosse mai travestito da Babbo Natale.

No, ma si è travestito da Superman!” Ha risposto prontamente la conduttrice. Risate, applausi: ci immaginiamo un Silvio Berlusconi molto diverso da quello che conosciamo, magari nella sua privacy familiare, che trascorre del tempo coi nipoti.

Leggi anche:  Maria De Filippi, il programma Amici nella bufera: le confessioni

Oltre a questo, la Toffanin racconta di un legame davvero affettuoso. Non ci sono mai stati particolari contrasti o dilemmi in famiglia: lì, il gossip non può arrivare, e alla fine è giusto così. Avete già letto della gaffe di Iva Zanicchi?

© Riproduzione riservata

Join The Discussion